logo grafico del sito: www.tecnicosanluri.it

il territorio la scuola i corsi i laboratori i progetti  segreteria bacheca studenti pagina dei link

 

Il Territorio

home

Sanluri è una cittadina di oltre 8.500 abitanti situata a 135 metri slm. lungo il bordo orientale della pianura del Campidano a circa 42 Km di distanza da Cagliari.     Le sue antiche origini sono testimoniate dai numerosi siti archeologici del suo territorio, e dai numerosi reperti che datano già dal periodo Neolitico. Planisfero fotomosaico dal satellite
Cartina: l'europa dell'Euro  Nel Medioevo fu un centro agricolo ricco ed importante come dimostrano i numerosi monumenti costruiti in epoca giudicale: le chiese, adornate da noti artisti del tempo, ed il castello, attorno al quale si sviluppò il borgo medievale cinto da mura, notevole per lo stato di conservazione (pare che sia l'unico castello del periodo  effettivamente abitabile in Italia) e che ospita alcune collezioni storiche di epoca rinascimentale.  

Il borgo ed il castello di Sanluri furono centro della sanguinosa battaglia del 1499 fra l'esercito aragonese e quello giudicale:  la sconfitta delle forze giudicali, alla quale seguì un vero e proprio  massacro dei combattenti e dei civili del borgo,  segnò la fine di un felice  periodo di indipendenza per la Sardegna. 
Cartina miniatura: L'italia politica

miniatura: Sardegna con localizzazione del territorio di Sanluri

  Sanluri ha conservato fino a tempi recenti una grande  vocazione  cerealicola, lo stesso nome del centro viene fatto derivare dal sardo "su lori", il grano, il raccolto per eccellenza. 
    Dal secondo dopoguerra i processi di trasformazione delle lavorazioni agrarie e la riduzione degli addetti nel settore hanno indotto lo sviluppo di altre attività produttive, soprattutto nel settore del terziario e della piccola industria.    L'agro comunale comprende sia una estesa  parte pianeggiante nel Campidano, Sanluri: sala del  museo etnografico dei PP. Cappuccini
Castello di Sanluri visto da est (foto anni '70)   ad ovest della S.S. 131, sia una parte collinare, con i paesaggi tipici della Marmilla, ad est della "Carlo Felice".   
  Per la sua posizione geografica, per la struttura e per l'attività del centro, Sanluri è stata proposta come capoluogo di una nuova provincia che avrà come territorio il medio Campidano e la Marmilla. 
  Le attività sociali e culturali che si svolgono richiamano un interesse notevole nel campo dello sport, della musica, del teatro, delle tradizioni etnografiche, della ricostruzione storica, dell'arte in senso lato. Le scuole pubbliche di Sanluri sono: l'Istituto Comprensivo (materne, elementari e medie) e l'Istituto Tecnico "Padre Colli Vignarelli". Castello di Sanluri visto da NE in una immagine dei primi del 900
vai alla pagina principale ^torna su

Istituto Tecnico "Padre Francesco Colli Vignarelli"
via Gramsci 09025 SANLURI (Ca) tel 070.9370295 fax 070.9370745
e.mail info@tecnicosanluri.it